13/02/2018

Open Source e IBM Power? Ecco perché il matrimonio è possibile

L’Open Source compie vent'anni, li festeggiamo continuando a integrarlo con AS400. 

Il termine ‘open source’ indica un software di cui gli autori rendono pubblico il codice sorgente, favorendone il libero studio e permettendo a programmatori indipendenti di apportarvi modifiche ed estensioni. Tra i progetti open source più famosi possiamo ricordare il sistema operativo Linux e software come Wordpress, Magento, Firefox e OpenOffice.

open source 20 anni compleannoLa maggior parte del mondo Open Source è più legato all’utenza privata che a quella aziendale. Negli uffici, i software proprietari fino a qualche anno fa l’hanno fatta da padroni. Oggi le cose non vanno più proprio così se è vero che la maggioranza delle aziende usa un qualche prodotto open source. Non solo, molte imprese basano su questo tipo di software le iniziative più importanti che riguardano la trasformazione digitale.

Le componenti fondamentali dell’IT aziendale, come infrastruttura, data management, applicazioni, sicurezza, sviluppo, ecc. oggi sono prevalentemente affidate a prodotti open source o dai loro derivati, soprattutto se parliamo di servizi legati al cloud.

Open Source e AS400? Sempre più vicini

Nel mese di febbraio 2018, l’Open Source compie vent’anni e in questo tempo anche noi abbiamo fatto la nostra parte come Gold Business Partner IBM e sviluppatori di soluzioni per IBM i. Per chi considera l’ambiente Power (AS400) obsoleto, ricordiamo che già prima della versione 7.3 del sistema operativo IBM, era prevista l’integrazione con il mondo Open Source. Cosa puoi fare di concreto? Per esempio puoi programmare in Python direttamente su Power i.

Noi non ci siamo accontentati di prendere atto di questa ennesima modernizzazione, ma l’abbiamo provata sul campo. Per generare dei report dai dati su AS400, abbiamo creato PMC Report Suite, uno dei nostri Brick per sistemi Power. Sfruttando le potenziali di uno strumento open source come Jasper Report, è possibile generare report, anche in modo automatico, nei formati più comuni e utilizzati con un appeal grafico moderno.

Stiamo inoltre facendo ampio uso anche di un altro notissimo linguaggio di programmazione open source come PHP. Lo usiamo per le interfacce web e per poter sfruttare a pieno le potenzialità dei sistemi Power via Internet con la nostra Power Mobility Connect. Vuoi qualche esempio concreto? Guarda l’applicazione portata a termine per Merlett, riconosciuto come case history ufficiale di Industria 4.0 dalla stessa IBM.

Sei interessato allo sviluppo di nuove applicazioni aziendali su sistemi IBM Power? Contattaci subito per una consulenza.

* Tutti i campi sono obbligatori
Informativa ai sensi dell'art.13 del D.Lgs. n. 196/2003
Clicca qui per leggere l'informativa e le finalità del servizio.


Autorizzo al trattamento dei miei dati personali. (n.b. qualora non venga fornito il consenso non si potrà inviare la richiesta). Titolare e responsabile dei dati raccolti è PMC International Service srl

captcha