VIRTUALIZZAZIONE

POWER VM
Caratteristiche principali  

  • Erogazione di servizi con eccezionali bilanci economici tramite il consolidamento dei workload virtualizzati
  • Erogazione più rapida di servizi cloud grazie all'installazione automatica di macchine virtuali (VM) e di storage
  • Ottimizzazione delle risorse server e storage per controllare i costi e aumentare il ritorno sugli investimenti (ROI)
  • Scalabilità degli ambienti virtualizzati senza sacrificare le prestazioni
  • Eliminazione dei tempi di fermo programmati grazie alle funzioni di live mobility tra i server
  • Servizi di qualità superiore grazie a una migliore gestione delle risorse virtuali.

IBM® PowerVM offre una solida soluzione di virtualizzazione per server IBM Power Systems, per workload IBM AIX, IBM i e Linux®. Basata su oltre dieci anni di evoluzione e innovazione, la tecnologia PowerVM rappresenta una soluzione di virtualizzazione enterprise all'avanguardia, ampiamente realizzata in tutto il mondo dalla maggior parte dei responsabili di ambienti Power Systems.

La famiglia Power Systems di server, scale out o scale up, include collaudate piattaforme di consolidamento dei workload, che consentono di controllare i costi migliorando al contempo le prestazioni, la disponibilità e l'efficienza energetica. Grazie a questi server e a PowerVM, un'organizzazione può consolidare molte applicazioni, virtualizzare le risorse di sistema e garantire un'infrastruttura IT più dinamica e flessibile. In altri termini, Power Systems, insieme a PowerVM, offre i vantaggi di una virtualizzazione senza limiti. PowerVM offre un ambiente di virtualizzazione sicuro, basato sulle più avanzate caratteristiche RAS (Reliability, Availability and Serviceability), su un'estrema scalabilità e sulle eccezionali prestazioni2 della piattaforma IBM Power Systems e dei suoi eccellenti processori IBM Power.
 
VMWARE
La virtualizzazione è il fulcro dell'architettura "One Cloud, Any Application, Any Device" di VMware. Si tratta in assoluto del modo più efficace per ridurre le spese IT aumentando, nel contempo, l'efficienza e l'agilità, non solo per le grandi aziende ma anche per le piccole e medie imprese.
La virtualizzazione è una tecnologia software collaudata che consente di eseguire simultaneamente più sistemi operativi e applicazioni sullo stesso server. La virtualizzazione sta trasformando il panorama IT e sta cambiando radicalmente il modo di utilizzare la tecnologia.

Vantaggi della virtualizzazione
La virtualizzazione consente di aumentare l'agilità, la flessibilità e la scalabilità dell'IT, oltre a ridurre notevolmente i costi. L'IT è più facile da gestire e richiede meno spese di capitale e operative grazie alla distribuzione più rapida dei carichi di lavoro, al miglioramento delle prestazioni e della disponibilità e all'automazione delle operations.

  • Costi di capitale e operativi ridotti.
  • Alta disponibilità delle applicazioni.
  • Downtime ridotto al minimo o eliminato.
  • Miglioramento di produttività, efficienza, agilità e reattività dell'IT.
  • Provisioning più rapido e semplice di applicazioni e risorse.
  • Supporto di Business Continuity e Disaster Recovery.
  • Gestione centralizzata.
  • Creazione di un Software-Defined Data Center reale.

La piattaforma VMware leader del settore supporta tutti i livelli di virtualizzazione, dalla virtualizzazione di desktop e server al Software-Defined Data Center

HYPER-V
Il ruolo Hyper-V consente di creare e gestire un ambiente di elaborazione virtualizzato usando la tecnologia di virtualizzazione integrata in Windows Server. Installando il ruolo Hyper-V vengono installati i componenti necessari e, facoltativamente, gli strumenti di gestione. I componenti necessari includono Windows Hypervisor, Servizio Virtual Machine Management Hyper-V, il provider WMI di virtualizzazione e altri componenti di virtualizzazione come il bus macchina virtuale (VMBus), il provider di servizi di virtualizzazione (VSP) e il driver dell'infrastruttura virtuale. Gli strumenti di gestione per il ruolo Hyper-V sono costituiti da quanto segue:

  • Strumenti di gestione con interfaccia utente grafica: console di gestione di Hyper-V, uno snap-in di MMC (Microsoft Management Console), e Virtual Machine Connection, che consente l'accesso all'output video di una macchina virtuale in modo che sia possibile interagire con essa.
  • Cmdlet specifici di Hyper-V per Windows PowerShell.Windows Server 2012 include un modulo Hyper-V, che consente l'accesso dalla riga di comando a tutte le funzionalità disponibili o meno nella GUI. Per altre informazioni sul modulo Hyper-V
  • La tecnologia Hyper-V consente di virtualizzare l'hardware per offrire un ambiente in cui sia possibile eseguire più sistemi operativi contemporaneamente nello stesso computer fisico. Hyper-V consente di creare e gestire macchine virtuali e le relative risorse. Ogni macchina virtuale è un computer virtualizzato isolato in grado di eseguire un proprio sistema operativo. Il sistema operativo in esecuzione in una macchina virtuale è detto sistema operativo guest.